Infomobility Mezzi Pubblici

 

infomobilityScopo di questa misura è mettere a punto un sistema per fornire informazioni in tempo reale sui mezzi pubblici.

Da quando Porta Castello è diventata un punto di interscambio nodale, i cittadini hanno percepito ed espresso la necessità di mettere a punto un sistema di Infomobilità.

Considerando che i sistemi AVL/AVM che consentono di conoscere la posizione dei mezzi sono stati realizzati, la loro integrazione con l'informazione al pubblico è di facile attuazione.

Verranno installate 30 "paline intelligenti" e saranno realizzati dieci "punti chiave" per l'infomobilità.


Stato di attuazione

La misura prevede:

  • uno studio sui miglioramenti delle informazioni agli utenti
  • migliori informazioni per i passeggeri (a cura di TPM e Project Automation).

Lo studio di fattibilità è stato completato nel luglio 2010.
I punti di infomobilità saranno installati entro l'estate 2011.


Risultati attesi

Altre misure sosterranno il sistema di infomobilità, in particolare la 78 (tracciabilità degli autobus) e la 80 (sistema di infoparking).

L'implementazione di questa misura sarà supportata anche dall'esperienza di Donostia San Sebastián (Spagna) e Iasi (Romania) che stanno, infatti, sviluppando un sistema di tracciabilità degli autobus.
L'obiettivo è quello di migliorare il servizio e la sua percezione (inclusa quella dei tempi di attesa).

Ultimo aggiornamento: Thu Oct 22 09:59:51 CEST 2015
Data creazione: Thu Oct 22 09:59:47 CEST 2015

Pagine collegate

Aiutaci a migliorare