Mobilità Scolastica

 

schooltravelplanMonza è la coordinatrice italiana dell'organizzazione internazionale “I Walk to School” (tr."Io vado a scuola a piedi") perchè è stata la prima in Italia a organizzarla nel 2001.

Da allora ogni anno viene premita la scuola con gli alunni "più virtuosi" in base al numero dei loro spostamenti casa-scuola, facendo crescere l'interesse dei cittadini di anno in anno.

Obiettivi della mobilità scolastica sono:

  • aumentare la consapevolezza dei cittadini 
  • promuovere comportamenti virtuosi e salutari
  • ridurre il numero di bambini accompagnati a scuola in auto riducendo così traffico ed emissioni di CO2 .

Nelle scuole primarie sono stati organizzati dei laboratori per rendere attivi bambini, genitori e insegnanti sui benefici degli spostamenti a piedi.

La misura prevede due compiti:

  • un  servizio di Pedibus
  • dei piani di mobilità scolastica

Stato di attuazione

Per la realizzazione di questa misura ARCHIMEDES ha affidato l'incarico CREDA onlus, un'organizzazione che promuove progetti di educazione allo sviluppo sostenibile.

Lo studio preliminare per il Pedibus è stato completato nell'Agosto 2009.
E' stata condotta un'indagine per studiare i comportamenti e le abitudini di mobilità delle famiglie degli 887 bambini coinvolti nel progetto.
Nel Novembre 2009 si è tenuto un "Learning history workshop" insieme a genitori, insegnanti e tecnici del Comune per discutere e valutare insieme opportunità e criticità del progetto.
Nell'anno scolastico 2009/2010 e nella prima parte del 2010/2011 si sono tenuti i laboratori di progettazione partecipata della linee del Pedibus.

L'11 aprile 2011 il Pedibus è partito in 4 scuole primarie: Buonarroti, Citterio, Manzoni e Omero.
Ogni giorno sono attive 10 linee e per il momento i bambini iscritti sono 140.
Il Pedibus è diventato realtà grazie all'aiuto di 50 fra genitori e nonni Amici del pedibus che a turno, ogni mattina, accompagnano i bambini a scuola.
Si stima che grazie al Pedibus circa 580 kg di C02 in meno saranno immessi nell'aria.


Risultati attesi

Entro Aprile 2012 la valutazione finale della misura sarà inviata alla Support Action.
Gli indicatori da analizzare sono:

  • livello di consapevolezza raggiunto/maturato
  • numero di bambini che vanno a scuola a piedi
  • numero di bambini che vanno a scuola in auto

La selezione, un' ulteriore articolazione della indicatori per la valutazione e la metodologia per la loro rilevazione saranno definiti nell'ultimo Evaluation.

Il Comune di Monza si occuperà di monitorare il processo e di raccogliere i dati per la valutazione finale della misura.


Nell'ambito del progetto sono stati prodotti alcuni utili documenti e materiali:

Icona documento 'Formato PDF' Il decalogo del pedone (formato PDF - 202 KB) realizzato in occasione della campagna nazionale 2010 "Siamo tutti pedoni" racconta a bambine e bambini come muoversi a piedi in modo sicuro. Leggetelo insieme e, perchè lo tengano sempre a mente, attaccateglielo sul quaderno o sull'armadietto!
Icona documento 'Formato PDF' Indagine sugli stili di mobilità (formato PDF - 438 KB) contiene i risultati della ricerca condotta sulle famiglie coinvolte nella misura sui piani di mobilità scolastica, ma di fatto raccontano tanto non solo di queste famiglie ma di tutti noi e delle nostre abitudini.

Ultimo aggiornamento: Thu Oct 22 10:09:44 CEST 2015
Data creazione: Thu Oct 22 09:58:26 CEST 2015

Pagine collegate

Aiutaci a migliorare